Aside 12 Dec

Dal primo gennaio 2013 il Board of Governors della SCIRA si rinnova.
Per statuto, e per garantire sempre una certa continuità, le cariche non vengono azzerate ad intervalli regolari, ma a scaglioni, per cui Commodoro, vice commodoro e segretario resteranno in carica fino al termine del 2013. Quindi Bedford, Lobato e il nostro Pietro Fantoni sono rimasti al loro posto. Per 2013 e 2014 saranno in carica i due Segretari continentali appena eletti, Europeo e dell’Emisfero occidentale: anche qui però nessun cambiamento, sia Rackocy che Crook sono stati riconfermati. Immodificato anche il tesoriere, in carica dal 2013 al 2016, Bartell.
L’unico membro votante che è cambiato è quindi il Chairman del Comitato per le regole. Giorgio Brezich ha infatti deciso di ritirarsi dalla carica al termine del mandato. Al suo posto è stato nominato Antonio Bari che ricoprirà l’incarico fino al 2016. La classe italiana mantiene quindi una forte presenza nella “stanza dei bottoni” nel segno della continuità, in quanto Brezich e Bari hanno fatto parte, insieme, del Comitato per le regole negli ultimi 12 anni.
Su Giorgio, che ha dedicato alla classe quasi 70 anni della sua vita, si potrebbe scrivere un libro tanti sono i suoi successi come regatante che come dirigente della classe. Noi , cha abbiamo poco spazio, lo vogliamo sintetizzare in una parola: GRAZIE.
Il testimone passato dalla Leggenda (con la L maiuscola) della classe snipe italiana è di quelli pesanti, sia per l’autorevolezza di chi l’ha tenuto per molti anni sia per il momento un po’ burrascoso che sta vivendo lo snipe a seguito di una serie di decisioni prese e poi cancellate in modo spesso travagliato e contrastato.
Anche se non formalmente in carica, Bari ha proposto al Board di nominare lo spagnolo Antonio Espada quale Stazzatore capo, persona di lunghissima esperienza e grande capacità che ha già mostrato di avere idee ben chiare per migliorare e uniformare il processo di stazza delle barche.
Il resto del Rules Committee verrà nominato nei prossimi giorni. Oltre a Bari ed Espada vi saranno altri 5 membri provenienti dai vari continenti.
Per la cronaca sono rimasti invariati anche i membri non votanti del Board, e cioè il Consigliere Legale (Savage), il Chief Information Officer (Levinson) e naturalmente il Direttore esecutivo (Bihel). Ancora vacante è la carica di Vice Chairman del Comitato per le regole, che sarà nominato all’interno dello stesso comitato tra coloro che saranno a breve individuati.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: